In memoria di Peppe Silvestri

L’altro ieri ci ha lasciati Peppe Silvestri, uno dei tanti della “Multiservizi” che ha a lungo lottato per il mantenimento del posto di lavoro, che ha tentato di rendere stabile una vita lavorativa precaria.

L’impegno e la volontà, senza tirarsi indietro nella lotta, rimane una cosa importante per la memoria della nostra città, dove coloro che tentano di rendere dignitosa la propria esistenza sono bistrattati e dimenticati.

Ciao Peppe, noi ti ricorderemo

Precedente Se la memoria è futuro, speriamo che il presente non sia omertoso Successivo Quali i motivi dell’attuale profonda crisi in cui versa la Asl di Frosinone?

Lascia un commento